Medaglioni ripieni in crema di funghi o alla boscaiola: ecco la ricetta originale!

I medaglioni di pasta alla boscaiola in crema di funghi costituiscono uno dei piatti autunnali più buoni e sani in assoluto. Visto che in autunno i funghi non mancano di certo, abbiamo pensato di condividere con voi questa deliziosa ricetta!

medaglioni ripieni ai funghi
Medaglioni ripieni con noci e ricotta in crema di funghi, meglio conosciuti come medaglioni in crema di funghi o medaglioni alla boscaiola

Ingredienti per 6 porzioni di medaglioni ripieni ai funghi:

Per i medaglioni di pasta:

  • 300 g di farina 00,
  • 3 uova,
  • sale.

Per il ripieno di ricotta e noci

  • 300 g di ricotta fresca (a proprio gusto di vacca o di pecora),
  • 80 g di parmigiano grattugiato,
  • 100 g di gherigli di noci,
  • 1 ciuffetto di prezzemolo,
  • 1 pizzico di noce moscata,
  • sale e pepe.

Per la crema di funghi:

  • 400 g di funghi porcini,
  • 15 g di funghi secchi,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • 200 ml di panna da cucina,
  • olio extravergine d’oliva,
  • sale e pepe.

Per decorare:

  • prezzemolo tritato.

Come preparare i medaglioni in crema di funghi o alla boscaiola

Lavare il prezzemolo, asciugarlo e tritarlo con la mezzaluna. Inserire nel mixer i gherigli di noci e sminuzzarli. Mettere la ricotta in uno scolapasta in modo da perdere il siero in eccesso. Versarla, poi, in una ciotola e schiacciarla con una forchetta per ammorbidirla. Aggiungere il parmigiano, il prezzemolo tritato, le noci sminuzzate, la noce moscata, il sale ed il pepe.
Mescolare accuratamente il composto, in modo da amalgamare tutti gli ingredienti. Lasciarlo riposare in frigorifero fino al momento di adoperarlo. Nel frattempo, passare alla preparazione della pasta.

Come preparare i medaglioni di pasta

Disporre la farina sulla spianatoia e formare la classica fontana. Unire un pizzico di sale e versare al centro della fontana le uova precedentemente sbattute. Cominciare a raccogliere la farina prima con una forchetta e, poi, con le mani. Continuare ad impastare per un decina di minuti, fino ad ottenere un impasto sodo ed omogeneo.
Formare una palla, avvolgerla con la pellicola trasparente e lasciarla riposare per almeno 30 minuti. Stendere, quindi, la pasta con il matterello, dopo aver cosparso di farina la spianatoia.
Con un coppapasta ritagliare dei dischi, in numero pari, di circa 7-8 cm di diametro (o a proprio piacimento). Distribuire il ripieno di ricotta sulla metà dei dischi, quindi adagiarvi sopra i dischi rimasti vuoti.
Pressare bene intorno al ripieno, in modo da fare fuoriuscire tutta l’aria, indi premere i bordi per sigillarli perfettamente. Adagiare i medaglioni ripieni di ricotta e noci su un canovaccio infarinato e farli asciugare.

Come preparare la crema di funghi

Nel frattempo, preparare la salsa ai funghi.Tenere i funghi secchi in ammollo in acqua tiepida per 30 minuti. Scolarli, sminuzzarli e metterli da parte. Pulire delicatamente i funghi porcini con un panno umido, in modo da togliere i residui di terra, poi tagliarli in pezzi.
Versare 4-5 cucchiai d’olio in una padella antiaderente. Cuocere i funghi a fuoco vivace per 5 minuti assieme all’aglio.
Abbassare la fiamma e proseguire la cottura, a tegame coperto, per altri 15 minuti. Eliminare l’aglio ed insaporire i funghi porcini di sale e di pepe. Unire la panna e proseguire la cottura per 5 minuti a fuoco bassissimo, mescolando.
Togliere, quindi, la salsa ai funghi dal fuoco e tenerla in caldo. 

Come servire i medaglioni ripieni in crema di funghi

Procedere, poi, alla preparazione finale. Lessare i Medaglioni ripieni in abbondante acqua salata.
Scolarli appena salgono a galla, versarli in padella assieme alla salsa ai funghi e lasciarli insaporire per un paio di minuti.
Rifinire i Medaglioni ripieni con salsa ai funghi con una spolverata di prezzemolo tritato e servirli immediatamente.

Allora, come è andata? Sei riuscito/a a preparare i tuoi medaglioni di pasta ripieni in crema di funghi con la nostra ricetta? Scrivicelo nel box commenti in basso e, se la ricetta ti è piaciuta, aiutaci a diffonderla condividendola direttamente dai pulsanti verdi in basso a sinistra!

Grazie mille da tutto la staff di PALERMO RISTORANTI per averci seguito e arrivederci alla prossima ricetta! 😀 😀 😀

Se non vuoi perderti i prossimi articoli, iscriviti pure alla nostra cerchia utenti vip e li riceverai tutti gratuitamente via mail!

Posted by PALERMO RISTORANTI

Lascia un commento e partecipa anche tu alla grande community di PALERMO RISTORANTI!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *