Creata la prima polpetta di “carne artificiale” in laboratorio: bufala o verità?

carne bovina artificiale, carne finta, carne in laboratorio, polpette artificiali

Niente bufale, è tutto vero e la carne artificiale creata in laboratorio sembra avere lo stesso sapore, lo stesso odore e lo stesso aspetto di quella naturale

A creare la carne artificiale non sono stati degli scienziati pazzi di un film dell’orrore degli anni 80′, ma  una equipe di ricercatori americani di Memphis nei laboratori della multinazionale statunitense Memphis Meats.

Dopo svariati anni di ricerca e tentativi i ricercatori della Memphis Meats sono finalmente riusciti a produrre in laboratorio una carne artificiale al 100%, ma al contempo identica alla carne naturale tanto nella consistenza quanto nel sapore e nell’odore.

Come primo prodotto di lancio per il loro test hanno optato per una semplice polpetta, ma nulla esclude che in futuro la Memphis Meats possa far breccia nel mercato della carne con hamburger, salsicce, hot dog artificiali.

Sono proprio gli stessi ricercatori a spiegare che:

sostituendo alla carne naturale la carne artificiale prodotta in laboratorio, si può evitare il rischio di ingerire gli additivi tossici dei mangimi animali, gli antibiotici e gli ormoni della crescita spesso utilizzati dagli allevatori senza scrupoli per far crescere più in fretta i loro animali da macellare.

Il video shock della carne artificiale prodotta in laboratorio

“Quella mostrata nel video è la prima polpetta bovina di carne artificiale cucinata senza che alcun bovino venisse macellato. C’è chi parla di un un momento storico memorabile e di conquista per la comunità scientifica, ma c’è anche chi, dopo aver visto il video di presentazione di questa carne artificiale ha dato inizio alle polemiche di natura etica.

Da come ci raccontano nel video, l’odore e il sapore di questa polpetta creata con carne artificiale riprodotta in laboratorio sono gli stessi di una polpetta bovina tradizionale.

C’è anche chi sostiene che nei prossimi decenni la maggior parte delle carni commercializzate sugli scaffali dei nostri supermercati saranno quasi nella totalità il frutto di produzioni artificiali in laboratorio.

Già adesso l’industria della carne sa bene che le metodologie d’allevamento fin ora utilizzate non sono affatto sostenibili sia per quanto riguarda i danni causati all’ambiente sia per la galoppante crescita della popolazione mondiale che ne aumenta vertiginosamente la richiesta”.

Quando arriverà la carne artificiale sulle nostre tavole?

Produrre carne artificiale in laboratorio ha però ancora dei costi notevolmente eccessivi rispetto ai metodi tradizionali e poi, prima di essere immessi sul mercato i prodotti della Memphis Meats devono superare i test della Food and Drugs Administration.

Che le bistecche del futuro verranno prodotte quasi eslusivamente in laboratorio artificialmente senza alcun bisogno di allevare e macellare alcun animale sembra essere una certezza sempre più palpabile, tanto che persino uno dei cofondatori di Google, Sergey Brin, ha creduto nel progetto ed ha investito ingenti capitali nell’azienda.

Il primo ostacolo da superare però per Valeti e compagni si trova proprio a pochi chilometri dalla loro sede: la Memphis Meats è infatti molto rinomata per i suoi ristoranti barbecue, una vera istituzione della zona.

“Non sarà facile quindi far cambiare idea al loro pubblico fino ad ora “allevato” a suon di bistecche, ma Valeti e soci hanno detto di essere fiduciosi e che a piccoli passi, assaggio dopo assaggio la gente capirà che il futuro del barbecue passerà inevitabilmente per la carne artificiale.

E tu che stai leggendo.. Cosa ne pensi della carne artificiale prodotta in laboratorio? La preferiresti ad una bistecca tradizionale o vomiteresti al solo pensiero di mangiare una carne artificiale prodotta in provetta?

Se questo articolo sulla carne artificiale ti è piaciuto, condividilo pure con i tuoi amici su Faebook, twitter o google plus e chiedigli cosa ne pensano! Ti basta un clicck in uno dei pulsanti verdi che trovi in fondo a sinistra a fine articolo!

 😀 😀 😀 GRAZIE MILLE! 😀 😀 😀

Se non vuoi perderti i prossimi articoli, iscriviti pure alla nostra cerchia utenti vip e li riceverai tutti gratuitamente via mail!

Posted by PALERMO RISTORANTI

Lascia un commento e partecipa anche tu alla grande community di PALERMO RISTORANTI!

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *